Dolomiti Superski: le piste, i collegamenti, le novità della stagione sciistica

In montagna la neve si sta facendo desiderare, ma non fatevi intortare dalla mala informazione. La stagione invernale 2015/16 di Dolomiti Superski è iniziata: le piste nel cuore delle Dolomiti, patrimonio mondiale UNESCO, sono in ottime condizioni e si scia alla grande in tutte le 12 valli del comprensorio, uno dei più grandi e rinomati d’Europa.

Come è possibile? Grazie ai sistemi d’innevamento programmato, un lavoro senza sosta che ha permesso al carosello sciistico dell’area dolomitica l’apertura di ben 450 impianti e 850 km di piste. Aperto anche il Sellaronda, il giro panoramico di 42 km intorno al massiccio del Sella. Si può percorrere sia in senso orario sia antiorario passando, con gli sci ai piedi, nelle quattro valli ladine: Val di Fassa, Arabba, Alta Badia e Val Gardena. Gita che regala paesaggi spettacolari, da fare tranquillamente in giornata.

Cortina, Carezza, San Martino di Castrozza, Marmolada, Val di Fiemme, Plan de Corones, Alpi di Siusi, Sextner Dolomiten, Valle Isarco, Civetta e Alpe Lusia –San Pellegrino sono le altre magnifiche località sciistiche che tocca il Dolomiti Superski, per chi ama passeggiare in montagna, per chi adora gli sport invernali e per chi non intende rinunciare a una vista mozzafiato. Non solo. Dolomiti Superski ci sorprende con nuovi impianti, piste, collegamenti e promozioni disponibili su www.dolomitisuperski.com e sull’innovativa app 3D Superski.

Grazie all’applicazione, infatti, potete informarvi in tempo reale sulle condizioni delle piste, gli impianti di risalita (aperti o chiusi), il meteo, i rifugi e potete visualizzare le cartine 3D di tutte le piste, ognuna corredata da informazioni circa il grado di difficoltà, la lunghezza e la distanza in base alla propria posizione rilevata tramite GPS. Grazie a 3D Superski pianificare la propria giornata sugli sci diventa, così, facilissimo. E per gli amanti delle performance è disponibile anche la funzione tracking che registra tutte le piste percorse, i km e i dislivelli.

Skipass e promozioni speciali

Sono numerose le offerte proposte da Dolomiti Superski. Un’attenzione particolare è rivolta alle famiglie e ai giovani: lo skipass stagionale per i bambini fino a 8 anni è gratis (se acquistato insieme ad uno skipass stagionale per adulti che sarà scontato di 195 euro) e per i ragazzi dagli 8 ai 16 anni è prevista una riduzione del 30% dal prezzo base di 750 euro. E per chi acquista lo stagionale, 5 giornate gratuite sulle piste dello Skirama Dolomiti Adamello Brenta. Altre promozioni su www.dolomitisuperski.com.

Impianti rinnovati e piste ancora più emozionanti e sicure

La sicurezza prima di tutto. E’ con questa filosofia che Dolomiti Superski, di anno in anno, continua l’ammodernamento di impianti, l’allargamento delle piste e il potenziamento dei sistemi di innevamento programmato per rendere il comprensorio sempre più efficiente. Per la stagione 2015/16 Dolomiti Superski ha migliorato i collegamenti tra il Sellaronda e la bassa Val di Fassa attraverso le aree sciistiche di Buffaure e Ciampac.

Per quanto riguarda gli impianti, segnaliamo la sostituzione della cabinovia Belvedere nel comprensorio di Plan de Corones con una ad agganciamento automatico a 15 posti con Wi-Fi gratuito e la sostituzione in Alta Badia della seggiovia quadriposto La Fraina con una a sei posti e con capacità di 2400 persone all’ora.

Snowboard e freestyle

Per gli amanti della tavola e delle acrobazie le Dolomiti offrono un paradiso: ben 25 snowpark tutti attrezzati con le migliori tecnologie per uno spettacolo di evoluzioni in volo. A disposizione istruttori per i principianti e per chi vuole imparare a far salti, rails e boxes.

I grandi eventi sportivi

Sulle piste del carosello delle Dolomiti si sfidano anche i grandi campioni di sci alpino e di tutte le discipline nordiche, dal fondo al biathlon. Tra gli appuntamenti da non perdere: Fis Ski World Cup (Super G e Discesa libera femminile) a Cortina d’Ampezzo (23 e 24 gennaio), Fis Europa-Cup Slopestyle Snowboard all’Alpe di Siusi (20 e 21 febbraio), Coppa del Mondo di Biathlon ad Anterselva (19-24 gennaio), 9° Gran Fondo Dobbiaco-Cortina Skating di 30 km (13 febbraio), Finale Coppa del Mondo di combinata nordica in Val di Fiemme (26-28 febbraio).

Curiosità

  • 1200. I km di piste del Dolomiti Superski. Con meno chilometri si attraversa l’Italia, da Vipiteno a Lecce.
  • 1160 i km di pista con innevamento garantito.
  • 4600. I cannoni sparaneve che permettono l’innevamento del 97% delle piste.
  • 400. Le baite e rifugi a bordo pista
  • 23. I km di piste per sciare in notturna al chiaro di luna.
  • 3000 m slm. La quota dove è situato il nuovo museo della Grande Guerra. E’ il più alto d’Europa e si trova nella stazione intermedia di Punta Serauta sulla Marmolada.
  • 3000 km3. La superficie totale di Dolomiti Superski.
  • 630mila. Il numero di persone trasportate all’ora.

E infine da non perdere…

  • una visita al nuovo MMM Messner Mountain Museum a Plan de Corones.
  • la Trametsch, la pista più lunga dell’Alto Adige, 9 km e 1450 metri di dislivello di pura adrenalina in Valle Isarco.
  • la Forcella Rossa a Cortina, una delle piste nere più impegnative.
  • un pomeriggio con i propri bimbi al nuovo Kinderland a Piani di Pezzè: giochi, tappetino mobile e zona campo scuola.
  • una sciata sull’Olimpia delle Tofane (Cortina), eletta la pista più bella d’Italia.

Non vi resta che scaricare l’app 3D Superski, calzare scarponi, sci e casco e godervi una vacanza indimenticabile sulle Dolomiti!

Dolomiti Superski Dolomiti Superski Dolomiti Superski Dolomiti Superski Dolomiti Superski Dolomiti Superski Dolomiti Superski Dolomiti Superski Dolomiti Superski

di Sonia Chini, ph Ufficio Stampa Dolomiti Superski

Redazione

Redazione di Moda a Colazione

No Comments Yet

Comments are closed

 


John Fitzgerald Kennedy

Ispirazioni: il futuro per Abraham Lincoln

Calvin Klein, Eternity Moment